Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Ufficio verbali

Attribuzioni e competenze

All'Ufficio Verbali compete l'elaborazione amministrativa di tutti gli atti redatti dal Reparto Operativo per infrazioni al Codice della Strada, ai regolamenti comunali ed alle altre normative del Settore. In virtù di quanto disposto dalla legge la Sezione collabora con Prefettura, Ispettorato della Motorizzazione, Giudice di Pace e Tribunale.

 

Modalità pagamento sanzioni amministrative

  • Presso gli uffici postali mediante bollettino postale c/c 2773216 intestato a Comune Castello di Cisterna Servizio Tesoreria – codice della strada, nella causale indicare il numero e la data del verbale ed il numero di targa del veicolo.
  • Presso il Comando mediante bancomat, carta posta, carta di credito

 

Provvedimenti amministrativi restrittivi

Con provvedimenti amministrativi restrittivi s'intendono tutti quei procedimenti che hanno determinato il ritiro di documenti (patente di guida, carta di circolazione) ovvero il fermo o sequestro di veicoli (per la rimozione di veicoli vedasi sezione apposita).
I documenti ritirati sono inviati al competente ufficio (Prefettura o Motorizzazione) entro cinque (5) giorni dalla data del loro ritiro.
Per ottenere il rinnovo di patente scaduta di validità occorre recarsi presso l’ASL competente per territorio. Una volta ottenuto il rinnovo, si può contattare il numero 081.8032228 (Comando P.M.) per verificare se è possibile ottenere la propria patente prima dell’invio in Prefettura.

 

Sanzioni Amministrative

L'Agente di Polizia Locale, nell'accertare eventuali violazioni alle norme del Codice della Strada, redige:

  • Avviso di violazione che può essere lasciato sul veicolo quando non sia presente il conducente e/o il proprietario del veicolo in sosta. Il pagamento della sanzione amministrativa indicata sull'avviso di violazione può essere effettuato entro 5 giorni dalla data dell'accertamento dell'infrazione. Diversamente occorre attendere il verbale che deve essere notificato al proprietario del veicolo entro 90 giorni dalla data della violazione (art. 201 D. L.vo 285/92). 
  • Verbale di contestazione - se all'atto dell'accertamento della violazione alle norme del Codice della Strada è presente il conducente e/o il proprietario del veicolo, l'Agente redige il verbale contestando immediatamente la violazione e notificandone copia al trasgressore. 
    La Sezione nell'espletamento delle sue mansioni si avvale di collegamento informatico con le banche dati del Ministero dei Trasporti e dell'A.C.I..
    Qualora la notifica venga effettuata a soggetto estraneo alla violazione, poiché non più proprietario del veicolo, questi può produrre la documentazione comprovante il passaggio di proprietà, utilizzando anche l'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. L'ufficio verbali procederà immediatamente alla rinotificazione del verbale.
    Pagamento della sanzione amministrativa pecuniaria: il trasgressore è ammesso a pagare, entro 60 giorni dalla contestazione o notificazione delle violazioni per le quali il Codice della Strada stabilisce una sanzione amministrativa pecuniaria, la somma indicata sul verbale che corrisponde al minimo fissato dalle singole norme (art. 202 D. L.vo 285/92), oltre alle spese di procedimento pari ad € 12,00.

 

Il pagamento può essere effettuato:

  • Presso qualsiasi ufficio postale con versamento sul c/c 2773216 intestato a Comune Castello di Cisterna Servizio Tesoreria – codice della strada intestato a Comune di Castello di Cisterna - Servizio Tesoreria -, indicando nella causale del versamento il numero e la data del verbale ed il numero di targa del veicolo.
  • Pagamento presso il Comando mediante bancomat, carta posta, carta di credito

Attenzione il termine di 60 giorni può non coincidere con 2 mesi di calendario

Responsabile M.llo VILLANO Giovanni